2018-04-13
Azerbaigian: ministero Esteri, osservazioni preliminari Osce "non corrette ed equilibrate"

Baku, 13 apr 10:19 - (Agenzia Nova) - Le autorità dell’Azerbaigian non considerano corrette ed equilibrate le conclusioni preliminari della missione di osservatori dell’Osce sulle elezioni presidenziali tenutesi l’11 aprile. Lo riferisce il portavoce del ministero degli Esteri dell’Azerbaigian, Hikmat Hajiyev, in una nota pubblicata oggi, in cui si comunica che i rappresentanti della missione di osservazione dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in europa (Osce) e dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa (Pace) sono stati convocati presso il dicastero di Baku per esprimere una protesta ufficiale. Nelle conclusioni preliminari pubblicate dall’Osce e dalla Pace emergono “considerazioni soggettive e pregiudizi politici”, dominanti rispetto agli approcci metodologici e tecnici richiesti nelle attività di osservazione, spiega Hajiyev.

“Le accuse che le elezioni presidenziali si sono tenute in un contesto politico restrittivo sono completamente prive di fondamento. Ai candidati registrati sono state fornite tutte le condizioni necessarie per portare avanti una campagna pre-elettorale libera e aperta. Presentare come deficienze nel processo elettorale le mancate iniziative di alcune forze politiche marginali, dovute alla loro debolezza e mancanza di sostegno, è profondamente scorretto”, si legge nel comunicato. Hajiyev prosegue spiegando che il sistema dei media in Azerbaigian “è completamente libero”, così come le discussioni politiche in tutto il paese e sui social network. “Il processo elettorale ha avuto luogo con un’ampia partecipazione attiva dei cittadini, che hanno votato liberamente, nel rispetto delle leggi”, prosegue il comunicato, che denuncia altresì la mancanza di prove a sostegno delle accuse dell’Osce sulla mancanza di trasparenza e le gravi irregolarità riscontrate. “Chiediamo all’Osce e all’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani di presentare tali prove, se ne hanno effettivamente”, ha ribadito Hajiyev.

Il ministero degli Esteri azero ritiene “impossibile” dare valore a determinate affermazioni, dal momento che le elezioni sono state monitorate da più di 60 mila osservatori interni ed esteri, oltre a mille telecamere disposte in un sistema online. “Non possono essere escluse eventuali irregolarità tecniche durante il processo elettorale, ma la generalizzazione di singoli casi e l’estensione di questi ultimi a tutte le operazioni di voto” costituisce una prevaricazione del mandato degli osservatori e un atteggiamento politico caratterizzato da pregiudizi, si legge ancora nel comunicato. Osservando le conclusioni preliminari, si possono facilmente rilevare parti contraddittorie, secondo Hajiyev. “Ad esempio, non è assolutamente comprensibile come ad un certo punto si sottolineino le condizioni positive assicurate dal governo dell’Azerbaigian agli osservatori internazionali e il lavoro professionale della Commissione elettorale centrale, ma poi si leggano accuse circa la mancanza di trasparenza e il mancato rispetto delle procedure obbligatorie”, mette in luce il comunicato.

L’atteggiamento delle missioni di osservatori internazionali “rappresenta in primo luogo una mancanza di rispetto nei confronti di milioni di cittadini azerbaigiani che hanno espresso liberamente il proprio diritto di voto, e nell’interesse dei quali le autorità nazionali, attenendosi alle leggi della Repubblica, organizzazione le elezioni”, come avvenuto anche in questa occasione. Le elezioni presidenziali tenute l’11 aprile, dunque, “costituiscono un'altra importante pietra miliare nello sviluppo democratico del nostro paese e nel rafforzamento delle istituzioni democratiche”, conclude la nota del ministero dell’Azerbaigian. (Res)

https://www.agenzianova.com/a/5ad069dc2b33d3.90962220/1885619/2018-04-13/azerbaigian-ministero-esteri-osservazioni-preliminari-osce-non-corrette-ed-equilibrate

https://www.agenzianova.com/a/5ad06a11a8cb41.26122700/1885638/2018-04-13/azerbaigian-ministero-esteri-osservazioni-preliminari-osce-non-corrette-ed-equilibrate-2

https://www.agenzianova.com/a/5ad06ce025b783.83668568/1885639/2018-04-13/azerbaigian-ministero-esteri-osservazioni-preliminari-osce-non-corrette-ed-equilibrate-3

https://www.agenzianova.com/a/5ad071f7720bf2.14661938/1885640/2018-04-13/azerbaigian-ministero-esteri-osservazioni-preliminari-osce-non-corrette-ed-equilibrate-4