2017-11-17
Il 17 novembre si festeggia in Azerbaigian come il Giorno di Rinascita Nazionale

Dai primi giorni del 1988 l’Armenia ha iniziato l’agressione aperta contro l’Azerbaigian. Le autorità dell’Armenia aprofittando delle negligenza delle autorità dell'Unione Sovietica hanno, infatti, sanzionato l'espulsione di oltre 200 mila azerbaigiani dai loro luoghi di residenza permanente in Armenia.

Come atto di protesta nei confronti delle autorità dell'Armenia e del Cremlino, il 17 novembre del 1988 nella piazza centrale - Piazza della Libertà di Baku il popolo azerbaigiano ha iniziato una manifestazione a tempo indeterminato.

Dal 1992 il 17 novembre viene festeggiato come il Giorno di Rinascita Nazionale.