2017-10-19
Italia-Azerbaigian: sottosegretario Della Vedova, complementarità strada per sviluppo rapporti economici

Roma, 18 ott 16:00 - (Agenzia Nova) - Italia e Azerbaigian hanno due economie complementari e in questo senso possono sviluppare ulteriormente le loro relazioni bilaterali. Lo ha affermato il sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova, nella conferenza "25 anni di cooperazione tra Azerbaigian e Italia: percorso verso un partenariato strategico", in corso oggi presso la sala Zuccari di Palazzo Giustiniani. Il sottosegretario agli Esteri ha toccato anche il tema della stabilità regionale e della necessità di una soluzione al conflitto tra Azerbaigian e Armenia nel Nagorno-Karabakh. Secondo quanto affermato da Della Vedova, l’Italia è impegnata, anche in seno all’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce), affinché attraverso il “dialogo e ragionevolezza” si possa arrivare ad una soluzione di pacifica nel Nagorno-Karabakh, in quanto questo “conflitto congelato” non può restare in tale stato per sempre. Della Vedova ha poi rimarcato la complementarietà esistente tra le economie di Italia e Azerbaigian: La cooperazione tra Roma e Baku – ha detto – “nasce sull’asse energetico” ma “il nostro impegno” è di far cooperare le nostre economie nell’ottica della diversificazione. “La collocazione regionale dell’Azerbaigian lo rende un hub fondamentale” anche dal punto di vista dei commerci e nell’ambito della Nuova Via della Seta, ha affermato il sottosegretario, individuando nella stabilità politica e nel dialogo con l’Ue due elementi essenziali di questo processo.

https://www.agenzianova.com/a/59e7e377e870e3.29457743/1673209/2017-10-18/italia-azerbaigian-sottosegretario-della-vedova-complementarita-strada-per-sviluppo-rapporti-economici