2017-08-24
Il Presidente Ilham Aliyev ha ricevuto le credenziali del nuovo Ambasciatore dell’Italia in Azerbaigian

Il Presidente Ilham Aliyev ha ricevuto le credenziali del nuovo Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica Italiana in Azerbaigian S.E. Sig. Augusto Massari. 

L'Ambasciatore Augusto Massari è passato davanti alla Squadra della Guardia Onoraria. 

Augusto Massari ha presentato le sue credenziali al Presidente Ilham Aliyev, con cui successivamente ha avuto un colloquio.

Il Presidente ha affermato che le relazioni tra l’Azerbaigian e l’Italia si sviluppano con successo e i nostri paesi collaborano nel settore politico, economico, energetico e in vari altri settori. Ha aggiunto che la Dichiarazione Congiunta sul partneriato strategico sottoscritta nel 2014 a Roma riflette il livello delle nostre relazioni e rappresenta l’indicatore del più alto grado della cooperazione. Il Capo dello Stato ha dichiarato che nonostante questo, ci sono molte altre opportunità di ulteriore sviluppo della cooperazione in vari settori. 

Esprimendo la soddisfazione per il livello della coooperazione politica tra i nostri paesi, il Presidente Ilham Aliyev ha dichiarato che i lavori sul progetto “Corridoio Meridionale del Gas” procedono con successo. Il Capo dello Stato ha sottolineato l’importanza della diversificazione della cooperazione economica nel rispetto dell’equilibrio della cooperazione e nell’aumento del fatturato commerciale e ha ribadito la rilevanza di ottenere quanto detto non solo attraverso l’aumento della fornitura del petrolio, bensì attraverso un ulteriore sviluppo delle relazioni commerciali tra i due paesi. Il Presidente ha annunciato la presenza di molte imprese italiane che operano in diversi settori in Azerbaigian ed ha affermando la possibilità di aumento degli investitori nel paese, il che' contribuirebbe all’aumento del volume di esportazione dei prodotti in entrambi le direzioni. Il Presidente Ilham Aliyev ha augurato all’Ambasciatore successo nella sua attività diplomatica in Azerbaigian.

L’Ambasciatore Augusto Massari ha ribadito l’affermazione dell’alto livello delle relazioni tra l’Italia e l’Azerbaigian aggiungendo che ne ha avuto conferma già dai primi giorni del suo arrivo in Azerbaigian e sottolineando che ha notato la presenza di molti italiani e marchi italiani nel paese. Augusto Massari ha dichiarato che l’ambiente di stabilità, tolleranza religiosa e multiculturalismo che regna in Azerbaigian, offre molte opportunità di sviluppo tra i due paesi. Sottolieando che l’importanza per il Governo Italiano dello sviluppo delle relazioni con l’Azerbaigian è aumentata  ancor di più a seguito dell’approvazione della Dichiarazione Congiunta sul partneriato strategico nel 2014 a Roma, Augusto Massari ha dichiarato che non risparmierà gli sforzi per un ulteriore  sviluppo della collaborazione tra i due paesi in diverse aree. 

Durante l’incontro è stata evidenziata l’importanza del sostegno dell’Italia per quanto riguarda le trattative volte alla sottoscrizione dell’Accordo di partenariato tra l'Azerbaigian e l'Unione Europea.

È stato inoltre rilevato un grande potenziale di sviluppo delle relazioni in diversi settori come agricoltura, commercio, istruzione, cultura, salute e di progetti inerenti l'economia, infrastrutturali e industria spaziale.

Fonte: http://en.president.az/articles/25048