2016-12-21
20 dicembre 2016. Firmato contratto per la costruzione di un complesso metallurgico nella città di Sumgait tra Gruppo Danieli e Baku Steel Company

Il contratto e' stato firmato dal Presidente del Consiglio di Amministrazione della Baku Steel Company - Rasim Mammadov, e dal Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Danieli - Gianpietro Benedetti, durante un evento dal titolo "Sviluppo dell'industria metallurgica: nuove sfide e obiettivi", svoltosi a Baku il 20 dicembre.

Il ministro dell'Economia azerbaigiano Shahin Mustafayev, che era presente all'evento, ha affermato che il volume di investimenti per la creazione del complesso metallurgico, composto da cinque impianti, è stimato in 1.225 miliardi di euro. "Si stima che la costruzione del complesso venga completata in tre anni. Durante i lavori di costruzione, 4.000 nuovi posti di lavoro saranno offerti come parte del progetto, e più di 1.200 posti di lavoro permanenti saranno creati dopo la messa in opera del complesso ", ha detto Mustafayev.

Il ministro ha osservato che una metà dei prodotti del complesso saranno esportati. "Questo è un progetto molto importante sia in termini di creazione di nuovi posti di lavoro che di riduzione della dipendenza dalle importazioni, e di espansione potenziale di esportazione del paese", ha affermato.

L'Azerbaigian sarà in grado non solo di soddisfare pienamente la sua richiesta di prodotti metallurgici, ma anche di esportare la parte restante dei prodotti, ha aggiunto il ministro. Mustafayev ha proseguito dicendo  che il progetto sarà attuato pienamente grazie agli investimenti privati. "In particolare, saranno attratti investimenti delle imprese, così come delle banche", ha spiegato. "Nel frattempo, questi prestiti non saranno attratti sotto una garanzia statale".

Intervenendo all'evento, Gianpietro Benedetti, da parte sua, ha sottolineato che la creazione del complesso consentirà all'Azerbaigian un risparmio di 500 milioni di dollari all'anno dall'importazione di prodotti siderurgici.

Si ricordi che qualche giorno fa il Presidente Ilham Aliyev ha ricevuto Gianpietro Benedetti, e nel corso dell'incontro è stata evidenziata la potenzialità e le prospettive di sviluppo del settore metallurgico dell'Azerbaigian, così come il coinvolgimento del Gruppo Danieli nei progetti in corso.