2016-11-15
Ministero degli Affari Esteri: l’Azerbaigian appoggia la decisione dell’UE di dare mandato per negoziati

L'Azerbaigian appoggia il mandato dell'Unione Europea per negoziati su una cooperazione globale. Lo dichiara al Trend il portavoce del Ministero degli Affari Esteri dell'Azerbaigian Hikmat Hajiyev.

H.Hajiyev aggiunge che il Consiglio dell'Unione Europea ha dato mandato alla Commissione Europea e all'Alto Rappresentante dell'UE per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza per la disposizione di un accordo globale: appoggiamo e stimiamo la decisione dell'Unione Europea di dare mandato per la preparazione di un accordo globale con la Repubblica dell'Azerbaigian e per l'avviamento dei negoziati in questa direzione. 

Il Portavoce del Ministero degli Affari Esteri ha aggiunto che il Ministro degli Esteri Elmar Mammadyarov ha tenuto un incontro con il Commissario europeo per la politica di vicinato e i negoziati per l'allargamento Johannes Hahn nell'ambito del quarto vertice del partenariato orientale a Riga, svoltosi a maggio del 2015, e gli ha presentato il progetto di accordo di partenariato strategico tra l'Azerbaigian e l'Unione Europea, dimostrando in questo modo l'intenzione dell'Azerbaigian di sviluppare le relazioni con l'Unione Europea: riteniamo che la preparazione di un nuovo accordo porterà la cooperazione tra l'Unione Europea e l'Azerbaigian ad un livello qualitativamente nuovo nel contesto strategico e contribuirà allo sviluppo complessivo delle relazioni e gli darà un quadro normativo di riferimento.