2016-05-27
Il Presidente Ilham Aliyev riceve una delegazione guidata dal Senatore Vannino Chiti

 

Il Presidente Ilham Aliyev ha ricevuto il 27 maggio 2016 una delegazione italiana guidata dal Presidente del Comitato per le Politiche Europee del Senato, il Sen. Vannino Chiti.

Facendo riferimento agli sfaccettati rapporti Italia-Azerbaigian e alla cooperazione di successo in una serie di settori, il  Presidente Ilham Aliyev ha sottolineato l'importanza della cooperazione interparlamentare nell'ulteriore sviluppo di questi legami.

Il capo dello Stato ha inoltre ricordato il successo delle visite in Azerbaigian del presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk e dell'Alto Rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini, così come il suo incontro con Federica Mogherini a Vienna. Il Presidente Ilham Aliyev ha evidenziato che sono stati firmati e adottati documenti sul partenariato strategico dell'Azerbaigian con 8 Stati membri dell'Unione Europea, tra cui l'Italia. Descrivendo questo come un buon segno di cooperazione tra i due paesi, il capo dello Stato ha osservato che l'UE, i suoi Stati membri e l'Azerbaigian attribuiscono grande importanza a questa collaborazione.

Il Presidente ha anche evidenziato l'importanza della visita attuale in relazione alla discussione sulle relazioni bilaterali e tra Azerbaigian e UE.

 

Il senatore Vannino Chiti ha parlato  dell'Azerbaigian come di uno dei paesi più importanti, sia per l'UE che per l'Italia. "L'importanza dell'Azerbaigian non si limita alle sue risorse naturali. L'Azerbaigian è un paese musulmano e uno Stato laico ed è di importanza fondamentale", ha detto il senatore italiano.

Egli ha anche notato che l'Azerbaigian sta lottando fiduciosamente contro il terrorismo, l'estremismo e il radicalismo.

Il senatore Vannino Chiti ha sottolineato i legami di amicizia tra l'Azerbaigian e l'Italia come un buon esempio di relazioni bilaterali.

 

 

http://en.president.az/articles/19954