2016-02-28
Seconda riunione del Consiglio Consultivo per il Corridoio meridionale del gas, Baku

 

Il Presidente della Repubblica dell'Azerbaigian Ilham Aliyev ha ricevuto una delegazione guidata dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio della Repubblica Italiana Claudio De Vincenti.

Nell'esprimere la sua convinzione che la seconda riunione del Consiglio consultivo sul progetto del Corridoio meridionale del gas di Baku possa essere utile e dare buoni risultati, il capo dello Stato ha sottolineato l'importanza della partecipazione della delegazione guidata dal Segretario di Stato del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana Claudio De Vincenti.

Il Sottosegretario De Vincenti ha espresso la sua soddisfazione per la partecipazione all'importante appuntamento. Ha ricordato l’incontro del Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia Matteo Renzi, avvenuto lo scorso anno, con il Presidente Ilham Aliyev, ed ha trasmesso i saluti del Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia e gli auguri per il Capo dello Stato. Ha sottolineato come il Corridoio meridionale del gas sia di importanza strategica per l'Italia e l'Unione Europea. Claudio De Vincenti ha garantito il sostegno dell'Italia al progetto, in particolare alla costruzione del gasdotto Trans-Adriatico, aggiungendo che il paese avrebbe preso tutte le misure necessarie su questo fronte. Ha anche sottolineato l'importanza del progetto in termini di diversificazione dell'approvvigionamento energetico e dei trasporti.

Le parti hanno ricordato la cooperazione di alto livello tra l'Azerbaigian e l'Italia in ambito culturale e l'importante ruolo della first lady dell’Azerbaigian Mehriban Aliyeva ​​a questo  proposito.

Hanno inoltre  discusso della cooperazione energetica tra Azerbaigian ed Italia, del lavoro e delle attività che si sono svolte nell'ambito del progetto Corridoio meridionale del gas.

Il Presidente Ilham Aliyev ha ringraziato per gli auguri di Matteo Renzi, ed ha chiesto a Claudio De Vincenti di  trasmettere i suoi saluti al Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia.